#Software Rule
Humor
Home Page Humor
Immagini buffe
Barzellette
Barzellette brevi
La strana coppia
Come nascono...
Facce di carta
Non ha prezzo!
Vignette
Aforismi
Fesserie
Giochi ottici
Anime Video

Humor

Benvenuto in Humor: il sito dedicato alla raccolta di barzellette, aforismi, immagini divertenti, fesserie e tutto ciò che aiuta a tenere alto lo humor! ;-)
Questo sito è il risultato di una raccolta di stupidaggini che per anni hanno letteralmente bombardato la mia povera email. Buona navigazione!

 

Barzelletta Donne d'altri tempi

La Signorina Bea, organista della parrocchia, aveva ottant'anni e non era mai stata sposata.
La apprezzavano tutti per la sua dolcezza e i modi gentili.
In un pomeriggio di primavera il parroco andò a farle visita ed ella lo fece accomodare nel suo salotto in stile vittoriano mentre gli preparava una tazza di the.
Seduto di fronte al vecchio organo il giovane prelato notò che sopra vi era posata una ciotola di vetro piena d'acqua.
Incredibilmente sulla superficie galleggiava un preservativo.
Immaginate la sorpresa e la curiosità del povero prete!
Poi rientrò la padrona di casa con the e pasticcini e cominciarono a chiacchierare.
Il parroco per un po' cercò di reprimere la sua curiosità riguardo la ciotola piena d'acqua e quello che ci galleggiava dentro, ma ben presto non resistette più e chiese: "Signorina Bea, che cos'è quello?" indicando la ciotola.
"Ah, già," lei rispose "Non è meraviglioso? Stavo passeggiando in centro lo scorso autunno e ho trovato una scatolina per terra.
Le istruzioni dicevano di metterlo sull'organo, tenerlo bagnato e avrebbe prevenuto le malattie.
E sa una cosa? Per tutto l'inverno non ho avuto neanche un raffreddore!"

Barzelletta Prova di coraggio

In un bar ci sono un inglese, un francese, un tedesco e un italiano che stanno discutendo su chi ha più coraggio.
Ad un tratto l'inglese chiede: "Waiter, un martello!". Il cameriere lo porta e l'inglese si martella un dito.
Allora il francese chiede: "Garcon, un coltello!". Il cameriere lo porta e lui si taglia un dito.
Tocca al tedesco che chiede: "Cameriere, un'accetta, ja!". Il cameriere la porta e lui si taglia una mano.
Tocca infine all'italiano che esita un pò, poi si alza, deposita il bigolo sul tavolo e grida: "Cameriere! Una sega!"

Barzelletta A comprare le lumache


Gino viene mandato dalla moglie al mercato a comprare delle lumache. Per questo viene svegliato una mattina molto presto e va al mercato, rimbambito dal sonno e anche molto incavolato, e compra le maledette lumache. Mentre sta per tornare a casa trova una sua vecchia compagna di scuola. Dopo un'ora di rimembranze la conversazione si sposta su temi piu' intimi, si parla di vecchi amori propri e degli ex compagni di scuola. Alla fine i due scoprono che si erano sempre piaciuti e la donna invita Gino a casa sua per vedere le vecchie foto dei tempi della scuola. Gino va e... finiscono a letto. Finito tutto Gino guarda l'ora e si accorge di aver fatto molto tardi (e' ormai sera). Immaginando le ire della moglie si riveste, corre a casa, suona al campanello. La moglie apre con un'espressione di ira e ringhia: "Ma dove c***o sei stato fino ad ora brutto ...". Gino guarda per terra
e facendo con le mani un gesto di esortazione dice "Su, su, lumachine, ancora due metri e siamo a casa!".

Tutto il materiale presente su questo sito è stato raccolto da riviste, amici, guide tv e navigando in rete
I marchi esposti appartengono ai relativi proprietari.
Per qualsiasi informazione scrivi a:Webmaster