#Software Rule
Humor
Home Page Humor
Immagini buffe
Barzellette
Barzellette brevi
La strana coppia
Come nascono...
Facce di carta
Non ha prezzo!
Vignette
Aforismi
Fesserie
Giochi ottici
Anime Video

Humor

Benvenuto in Humor: il sito dedicato alla raccolta di barzellette, aforismi, immagini divertenti, fesserie e tutto ciò che aiuta a tenere alto lo humor! ;-)
Questo sito è il risultato di una raccolta di stupidaggini che per anni hanno letteralmente bombardato la mia povera email. Buona navigazione!

 

Barzelletta Donne d'altri tempi

La Signorina Bea, organista della parrocchia, aveva ottant'anni e non era mai stata sposata.
La apprezzavano tutti per la sua dolcezza e i modi gentili.
In un pomeriggio di primavera il parroco andò a farle visita ed ella lo fece accomodare nel suo salotto in stile vittoriano mentre gli preparava una tazza di the.
Seduto di fronte al vecchio organo il giovane prelato notò che sopra vi era posata una ciotola di vetro piena d'acqua.
Incredibilmente sulla superficie galleggiava un preservativo.
Immaginate la sorpresa e la curiosità del povero prete!
Poi rientrò la padrona di casa con the e pasticcini e cominciarono a chiacchierare.
Il parroco per un po' cercò di reprimere la sua curiosità riguardo la ciotola piena d'acqua e quello che ci galleggiava dentro, ma ben presto non resistette più e chiese: "Signorina Bea, che cos'è quello?" indicando la ciotola.
"Ah, già," lei rispose "Non è meraviglioso? Stavo passeggiando in centro lo scorso autunno e ho trovato una scatolina per terra.
Le istruzioni dicevano di metterlo sull'organo, tenerlo bagnato e avrebbe prevenuto le malattie.
E sa una cosa? Per tutto l'inverno non ho avuto neanche un raffreddore!"

Barzelletta Suore

Un uomo sta guidando su una superstrada quando vede un cartello sul ciglio della strada:
SORELLE DELLA CARITA', CASA DI PIACERE. 10 KM.
Pensa sia frutto della sua immaginazione e guida oltre. Poco dopo un secondo cartello:
SORELLE DELLA CARITA', CASA DI PIACERE. 5KM. Quando ne vede un terzo:
SORELLE DELLA CARITA', CASA DI PIACERE. A DESTRA, preso dalla curiosità svolta.
Alla fine di un enorme parcheggio scorge un edificio sobrio in pietra, si avvicina, e suona al campanello. Gli apre la porta una suora in abito nero
“ Cosa possiamo fare per te, figliolo?”.
“ Ho visto i segnali lungo la strada e pensavo potessimo fare un affare” le risponde.
“ Bene, mi segua”. Il tizio è condotto in corridoi stretti e passa molte stanze, fino a che la suora si ferma davanti a una porta e gli dice “La prego, bussi”.
Toc Toc…gli apre la porta un'altra suora in abito scuro che tiene in mano una tazza. “Per favore, metta 100.000lire nella tazza, poi vada verso quella porta in legno alla fine del corridoio.”. Tutto eccitato mette le 100 mila nella tazza, attraversa il corridoio verso la porta in legno, la apre, se la chiude dietro di sé….e si trova nel parcheggio davanti all'edificio. Davanti a lui un piccolo cartello:
VAI IN PACE, SEI APPENA STATO FOTTUTO DALLE SORELLE DELLA CARITA'.


Barzelletta Attento alle donne


Un uomo e una donna si scontrano in un incidente in macchina. Le due automobili sono distrutte, anche se nessuno dei due è ferito. Riescono a strisciare fuori dalle loro macchine sfasciate e la donna fa all'uomo:"Non posso crederci: tu sei un uomo... io una donna. E ora guarda le nostre macchine: sono completamente distrutte eppure noi siamo illesi. Questo è un segno Dio: voleva che ci incontrassimo e che divenissimo amici e che vivessimo insieme in pace per il resto dei nostri giorni..."E lui: "Sono d'accordo: deve essere un segno del cielo!" La donna prosegue: "E guarda quest'altro miracolo... La mia macchina è demolita ma la bottiglia di vino non si è rotta. Di certo Dio voleva che noi bevessimo questo vino per celebrare il nostro fortunato incontro..." La donna gli passa la bottiglia, lui la apre, se ne beve praticamente metà e la passa a lei... Ma la donna richude la bottiglia senza berne neppure una goccia. L'uomo le chiede: "Tu non bevi??"
E lei risponde: "No... io aspetterò che arrivi la polizia stradale..." -----

Tutto il materiale presente su questo sito è stato raccolto da riviste, amici, guide tv e navigando in rete
I marchi esposti appartengono ai relativi proprietari.
Per qualsiasi informazione scrivi a:Webmaster