#Software Rule
Humor
Home Page Humor
Immagini buffe
Barzellette
Barzellette brevi
La strana coppia
Come nascono...
Facce di carta
Non ha prezzo!
Vignette
Aforismi
Fesserie
Giochi ottici
Anime Video

Humor

Benvenuto in Humor: il sito dedicato alla raccolta di barzellette, aforismi, immagini divertenti, fesserie e tutto ciò che aiuta a tenere alto lo humor! ;-)
Questo sito è il risultato di una raccolta di stupidaggini che per anni hanno letteralmente bombardato la mia povera email. Buona navigazione!

 

Barzelletta Ispettore delle imposte

Un giovane ispettore delle imposte è mandato un giorno alla
Grande Sinagoga di Parigi per effettuare un controllo
fiscale. Impietosamente pone numerose domande al Rabbino
Capo: "Cosa ne fate dei resti delle candele e della cera?"
"Le rimandiamo al nostro fornitore che, una volta l'anno, ci offre un
pacco di candele." "E dei resti del pane, di tutti questi
avanzi, che ne fate?" In linea di massima la stessa cosa: le
spediamo al nostro panettiere
e, una volta l'anno, lui ci fa un piccolo regalo."
Contrariato da queste pronte risposte, l'ispettore aggiunge:
"E dei resti delle circoncisioni? Di tutti questi piccoli
pezzi, cosa ne fate?" Tranquillo, il Rabbino Capo risponde:
"Come per tutte le altre cose, le raccogliamo e le inviamo al
Centro Nazionale delle Imposte e, una volta l' anno, loro ci
inviano una testa di cazzo."

Barzelletta Maestre

La maestra chiede a Gianni: "Ci sono cinque uccelli appollaiati su un ramo. Se spari ad uno degli uccelli, quanti ne rimangono?"
Il bambino risponde: "Nessuno, perché con il rumore dello sparo voleranno via tutti". La maestra "Beh, la risposta giusta era 'quattro', ma mi piace come ragioni". Allora Gianni dice "Posso farle io una domanda adesso?". La maestra "Va bene". "Allora, ci sono tre donne sedute su una panchina che mangiano il gelato. Una lo lecca delicatamente ai lati; la seconda lo ingoia tutto fino al cono, mentre la terza dà piccoli morsi in cima al gelato. Quale delle tre è sposata?"
L'insegnante arrossisce e risponde "Suppongo la seconda... quella che ingoia il gelato fino al cono"
E Gianni: "Beh, la risposta corretta è 'quella che porta la fede', ma mi piace come ragioni".

Barzelletta A letto


Un ragazzino e una ragazzina sono a letto insieme, hanno appena finito
di fare l'amore. Lui la guarda teneramente e le dice:
-Posso chiamarti Eva?
Lei: Perchè?
Lui: Perche per me sei stata la prima donna.
Lei: Ma certo che puoi, sei molto romantico. E io posso chiamarti
"enfant terrible"?
Lui: Sì, è carino, ma perchè?
Lei: Perchè sei il 206.

Tutto il materiale presente su questo sito è stato raccolto da riviste, amici, guide tv e navigando in rete
I marchi esposti appartengono ai relativi proprietari.
Per qualsiasi informazione scrivi a:Webmaster